migliori-dolci-londra-dove-mangiare

Dove mangiare dolci a Londra? Seguite l’aroma di cannella, il dolce profumo del cioccolato, la fragranza dei biscotti al burro, e aggiungete una spolveratina di zucchero a velo, come polvere magica in grado di farvi volare verso luoghi esotici, librandovi sopra terre e oceani immensi…
I dolci sono magia, sono poesia e piacere, e i dolci a Londra sono una vera e propria delizia per il palato. Agli occhi, poi, ci pensano le bakeries che sembrano uscite da una fiaba: tutte rosa, oppure asiatiche o ancora galleggianti sull’acqua. Curiosi di conoscerle tutte?

migliori-dolci-londra-neils-yard

Se volete mangiare dolci a Londra, con un poco di ricerca e i miei consigli sui dolci migliori, troverete quello giusto per voi, che vi trasporterà in mondi lontani. Ce ne sono per tutti i gusti, a tutti gli angoli, vicino alle attrazioni più importanti o nascosti in luoghi che non ti immagineresti mai. I dolci tipici di Londra non sono pochi e affondano le loro radici in storie di re, regine e bakers esperti. Ma la gastronomia dello zucchero nella capitale inglese si è arricchita con il tempo di contaminazioni, colori, gusti differenti e premi vinti in tutto il mondo.
Trovate di seguito i miei consigli su dove mangiare i migliori dolci di Londra: quali dovete assolutamente provare per assaggiare qualcosa di tipico, per viziarvi mentre passeggiate col naso all’insù tra le bellezze di Londra e per conoscere dove si trovano i migliori cafe per l’afternoon tea.
Alla fine dell’articolo trovate una mappa dove rintracciare tutti i luoghi citati.

L’afternoon tea a Londra: i cafe dove gustarselo al meglio

Il tè delle cinque è un’istituzione tra i londinesi e inevitabilmente conquista anche chiunque visiti la capitale inglese. Complici le infinite varietà di tè e tisane ma anche i dolci che li accompagnano.
Quello che provo a fare quando mi prendo un tè è cercare un luogo che faccia non solo da contorno ma da vero protagonista del mio spuntino, che sappia offrirmi ispirazione e coccolarmi.
Per questo non saprò mai descrivere la sensazione che scatena in me uno scone all’aperto affacciata sul lago di Hyde Park, trattenendo il respiro quando i cigni si alzano in volo sulle increspature dell’acqua. Oppure un muffin soffice osservando la gente sfrecciare sulla pista di ghiaccio della Somerset House, mentre i colori dei riflettori dipingono sulla superficie liscia sfumature blu, viola, azzurre, rosa. E potrei continuare all’infinito!

I caffè più belli di Londra (secondo me!)

I consigli che vi sto per dare sui caffè più belli di Londra sono in continuo aggiornamento, dato che le location cambiano frequentemente e le mie esplorazioni vengono aggiornate ogni volta che mi trovo in città.
Ho amato alla follia il celeberrimo (e onnipresente su Instagram!) Peggy Porschen, a Belgravia, al corner di un isolato dipinto di rosa, tra torte incredibili, cappuccini decorati come fossero quadri e i cupcakes più graziosi del mondo!

dolci-londra-peggy-porschen-cupcakes

Per rimanere sulla scia del rosa, cito anche Sketch e le sue stanze a tema fiabesco.
Nella stessa via di Peggy Porschen, trovate anche il fioritissimo Dominique Angel, il posto perfetto per festeggiare l’arrivo della primavera. Qui hanno inventato il “cronut“, una sorta di ibrido a metà tra il croissant e il donut: da provare!

dolci-londra-dominique-ansel-bakery-fiori

Ma di primavera parlano anche i glicini che si arrampicano sulla facciata del Saint Aymes o di Aubaine Selfridges, che riempiono le strade intorno di grappoli violetti dal profumo inebriante.

Dolci inglesi: scones inglesi e scones americani

Se si parla di afternoon tea, come non parlare di scones? Se avete provato quelli americani, quelli tipo Starbucks per intenderci, allora scordateveli! Anche se hanno lo stesso nome, sono due dolci diversi. Solitamente triangolari i primi, piccoli e tondi i secondi. Più dolci e farciti all’interno quelli americani, molto meno dolci e con molto meno burro quelli inglesi.
Ma non per un intento salutista: gli scones inglesi nascono come supporto alle dolcissime e buonissime marmellate e/o clotted cream, per questo il loro sapore rimane piuttosto neutro.

dolci-londra-notting-hill-taxi-rosa

Dolci inglesi: che differenza c’è tra cake e pie

Nelle vetrine di bakeries e pasticcerie fanno bella mostra di sé le celebri pie e le scenografiche cake, perfette per un afternoon tea ultra gustoso. In italiano le traduciamo entrambe come “torta”, ma in realtà c’è una bella differenza tra cake e pie: le pie sono crostate, torte casalinghe, torte con frutta, ma anche torte salate con verdure e/o carne, in generale non lievitate.
Le cake sono invece torte dolci lievitate e soffici, spesso a più strati e con ricchi ornamenti in panna, solitamente appannaggio delle pasticcerie.

dolci-londra-torte

Provate la Pork Pie, la Kale and Mushroom Pie o la Gala Pie con l’uovo sodo, se preferite il salato.
Gettatevi su Apple Pie, Victoria Cake, Red Velvet e Battenberg Cake per un accompagnamento dolce al vostro tè delle cinque a Londra.

Il miglior posto di Londra per gli amanti del cioccolato

Parlando di dolci a Londra, come tralasciare il cioccolato, il re dei dolci per eccellenza?
Impossibile non notarlo quando ci passerete davanti: è Choccywoccydoodah, la fabbrica del cioccolato che stupisce occhi e palato (un applauso per la rima!). Quasi sempre affollato, si tratta di un vero e proprio laboratorio artistico interamente dedicato al cioccolato a Londra, affollato di sculture di ogni dimensione, forma e colore, pervaso da aromi paradisiaci. E’ allo stesso tempo esposizione, negozio e caffè.

dolci-londra-choccywoccydoodah-covent-garden
dolci-londra-choccywoccydoodah-cioccolato

A Londra, si trova più o meno a metà strada tra Carnaby e Covent Garden, mentre il primo Choccywoccydoodah in assoluto è il Choccywoccydoodah di Brighton. Entrateci, perdetevi tra i suoi muri rosso fuoco e non dimenticate di salire al bar per prendervi una pausa gustosa.

Londra: i dolci buoni da mangiare mentre si passeggia

State organizzando il vostro itinerario a Londra? Dovete sapere che si tratta di una città eclettica e super cool, che vale la pena esplorare a piedi per non perdersi nulla. Sotto la neve o alla luce di un caldo sole estivo, disegnate il vostro itinerario fai da te a Londra in base ai vostri interessi: ce n’é davvero per tutti i gusti!
Quando fermarvi vi sembrerà un’inutile perdita di tempo di fronte alla quantità di cose da vedere, allora potrete ricorrere allo street food, impiastricciandovi le mani e sbrodolandovi i vestiti, ma… sarà ancora più bello!

dolci-londra-cibo-tamigi

Dolci tipici di Londra: il Chelsea bun

Il Chelsea bun è il dolce da passeggio tipico di Londra. Una brioche dalla forma squadrata, avvolta a spirale tipo girella. Nasce nell’Ottocento a Chelsea e il suo gusto irresistibile é dato dal ripieno all’uvetta e spezie e soprattutto alla glassa dolce che lo ricopre. Tra i migliori ci sono quelli dell’Old Post Office Bakery in Landor road.

londra-street-art-shakespeare

Dolci a Londra: cookies, muffin, doughnuts e cupcakes

Un piacere goloso mentre passeggiate per Londra? Disseminati per la città troverete piccoli negozi, stand e van colorati pronti ad allungarvi muffin croccanti dal cuore morbido, cupcake come piccoli capolavori e cookies che sono bombe di energia pronte ad esplodere!
Per esempio, all’ingresso della stazione di Paddington, c’è uno stand Colicci in grado di riscaldare il cuore dei pendolari nei gelidi lunedì mattina di lavoro: muffin super cioccolatosi e cappuccini bollenti to-go. E la mattina inizia decisamente meglio!
Per dei cookies buonissimi, vi consiglio Ben Cookies, direttamente dagli Stati Uniti. Piccole botteghe rosse dalle vetrine affollate di tondi piaceri al cioccolato, alle nocciole, ai frutti di bosco, e chi più ne ha più ne metta. Io personalmente non so resistere… Se un biscotto solo non vi basta, c’è la possibilità di allestire la box che più vi piace o di ordinare online direttamente dal sito. Ce ne sono diversi disseminati per la città, ma quella di Carnaby in Great Marlborough St è la location che preferisco.

E se non sapete scegliere, ci sono i “biskies” di Cutter & Squidge, in Brewer street a Sobo, di fianco al negozio di skateboard. I loro dolci si posizionano nel mezzo tra biscotti, cookies e minicakes.
Per un doughnuts come si deve, fatevi tentare dalle scenografiche ciambelle di Camden Market, il paradiso della cultura alternativa. Un tour a Camden Market è d’obbligo quando siete a Londra. E non lo dico perché sono di parte, essendo il quartiere che preferisco! Chi ama lo street food e la moda vintage, qui si sentirà a casa.

Altro consiglio in zona Soho, ma questa volta per un dessert raffinato per veri foodies e food photographers? Basement Sate, in Broadwick street, che unisce il piacere dei dolci e la vivacità dei cocktails.

I dolci di Natale a Londra

Sotto le feste di Natale, gli stand dello street food si moltiplicano lungo le vie di Londra, perciò non sarà un problema trovare il posto migliore dove mangiare dolci a Londra.
Lungo Regent street, la via dello shopping, all’incrocio con Princes street, sotto gli angeli di luce che volano da un palazzo all’altro, ho trovato un stand affollatissimo. Vendeva mini pancakes olandesi, da condire con ingredienti a piacere: smarties, cioccolato, zuccherini, banane, marshmallows, fragole,… Un consiglio? Prendeteli e poi gustateveli nella vicina Carnaby, coloratissima e alternativa. Si è capito quanto ami questa zona?
Ma quali sono i dolci di Natale tipici di Londra?

london-christmas-snow

Bé, sicuramente il Christmas Pudding, a base di farina e frutta secca, la cui complessità necessita di iniziare a prepararlo due mesi prima. Sul fondo vengono nascoste delle monetine di buon augurio.
E poi la tavola di Natale non é completa senza il sorriso dei Mince Pie, biscotti di pasta frolla dalle forme deliziose, ripieni di marmellata e cosparsi di zucchero a velo.

Il banana bread più buono di Londra

Non me l’aspettavo in quella mattinata grigia in cui dal cielo scendeva pioggia mista a neve di trovare un luogo così stupefacente in mezzo alla gelida foschia inglese. E di trovare uno dei dolci che ogni volta torno ad assaggiare.
Proprio all’uscita della stazione di Paddington sui canali che si incamminano verso Little Venice, nelle vicinanze della statua del famoso orso Paddington, troviamo due barche in legno ipercolorate ancorate sul canale di Paddington Basin, in Sheldon square.
Entrambi stupendi e riscaldati al loro interno, uno dei due, Darcy & May Green, prepara un banana bread pluripremiato, dal gusto incredibile, servito con accompagnamento di crema al mascarpone. Decisamente sostanzioso, tanto da poter sostituire anche un pranzo se siete dei veri golosi come me. Vi aspetto nei Commenti per saper come l’avete trovato.

dolci.londra-banana-bread-marcy

Londra: i dolci che danno un tocco di Asia

Se quando siete in vacanza in un posto già state pensando al viaggio successivo, allora diciamo che a Londra non rimarrete delusi.
La magia dei dolci vi porterà in un batter d’occhio in Giappone, grazie allo shop di Minamoto di fronte alla stazione di Charing Cross. Gli amanti dei dolci giapponesi potranno passare ore e ore tra il perfetto minimalismo delle forme del Sol Levante e l’inconfondibile aroma della pasta dolce di fagioli rossi.
E se invece preferite Taiwan e Hong Kong, che cosa ne dite di un autentico bubble tea da Nosteagia? Il posto delle bolle non risparmia nemmeno i dolci: gli inconfondibili bubble waffle di Nosteagia sono ultimamente i protagonisti di Instagram, perciò non fateveli scappare per nulla al mondo!

dolci-londra-giapponesi-casse-mattoni

Ancora qualche dubbio su quali siano i dolci migliori di Londra e dove mangiarli? Allora fate un salto al Just Dessert, in Mercers Walk a Covent Garden. Tutti i giovedì questo é un appuntamento fisso per i veri golosi: un mercato interamente dedicato ai dolci, tra street food e creazioni delle diverse bakeries della città. Appuntamento da non perdere a Londra il giovedì!
Allora, che cosa ne dite? Vi ho fatto venire l’acquolina in bocca? Prenotate velocemente un volo per Londra e lentamente gustatevi le sue dolci magie!

La mappa segreta per trovare i migliori dolci di Londra

Ti potrebbe interessare anche:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Summary
Dove mangiare i migliori dolci di Londra: la guida segreta ai luoghi più deliziosi
Article Name
Dove mangiare i migliori dolci di Londra: la guida segreta ai luoghi più deliziosi
Metadescription
I posti migliori per l'afternoon tea, i caffè più belli, i dolci tipici di Londra, ma anche dolci da passeggio, dolci natalizi, il miglior banana bread e dove scovare dolci giapponesi.
Author
Publisher Name
Getgoingirl
Publisher Logo